lunedì 25 giugno 2012

Un parere in merito alla pornografia

Non c'è dissolutezza peggiore del pensare.

.....


Nulla è sacro per quelli che pensano.


Chiamare audacemente le cose per nome,

analisi spinte, sintesi impudiche,

caccia selvaggia e sregolata al fatto nudo,

palpeggiamento lascivo di temi scabrosi,

fregola di opinioni - ecco quel che gli piace.


In pieno giorno o a notte fonda


si uniscono in coppie, triangoli e cerchi.

Poco importa il sesso e l'età dei partner.


....

(Wislawa Szymborska) 












Nessun commento:

Posta un commento